Sei in: Home > Le risposte del SSN > 1. Piani e Programmi nazionali di tutela della salute > 1.14. Piano per la malattia diabetica

Le risposte del SSN

1.14. Piano per la malattia diabetica

Il Piano sulla Malattia Diabetica è stato elaborato nell’ambito della Commissione Nazionale Diabete, istituita presso la DG Programmazione sanitaria al fine di proseguire l’attuazione della legge n. 115/1987 e dell’Atto di intesa del 1991, dando seguito alle indicazioni europee con le quali si invitano gli Stati membri a elaborare e implementare Piani nazionali per la lotta contro il diabete. Sottoposto all’esame delle associazioni di persone con diabete e dei Referenti regionali, è stato approvato in Conferenza Stato-Regioni il 6 dicembre 2012. Il documento definisce dieci obiettivi generali al fine di ridurre l’impatto della malattia sulle persone con o a rischio di diabete, sulla popolazione generale e sul SSN; per ciascuno vengono elencati obiettivi specifici, indirizzi strategici e Linee di indirizzo prioritarie. Viene affermata la necessità di una progressiva transizione verso un modello integrato, mirato a valorizzare sia la rete specialistica diabetologica sia tutti gli attori dell’assistenza primaria, con l’obiettivo di garantire la qualità della vita, prevenire e curare le complicanze, ottimizzare l’impiego delle risorse, assicurare prevenzione primaria e diagnosi precoce. Vengono discussi gli asset fondamentali su cui consolidare una strategia nazionale rispettosa dei modelli organizzativi e delle specificità delle singole Regioni. Infine, sono indicate le aree ritenute prioritarie per il miglioramento dell’assistenza diabetologica, individuando per ciascuna aspetti essenziali e criticità, proponendo obiettivi, indirizzi strategici, possibili linee di intervento e di monitoraggio. Particolare attenzione è dedicata all’assistenza diabetologica dell’età evolutiva, alla transizione dalla diabetologia pediatrica a quella dell’adulto, all’utilizzo appropriato delle tecnologie e dei nuovi dispositivi, al ruolo delle Associazioni di persone con diabete.



TAG: AssistenzaAssistenza sanitariaDiabetePiani sanitariPrevenzioneProgrammazione sanitaria